sabato 12 novembre 2016

Recensione serie TV "I Medici (stagione 1)"

Ciao a tutti! <3
Ebbene sì, al sottoscritta questa settimana (cioè martedì) ha finito di vedere questa serie trasmessa su Rai 1 dal 18 ottobre all'8 novebre 2016, seguendola con grande ardore e decidendo, alla fine, di farne la recensione per condividere il proprio parere (e i tanti scleri, ma questo ormai è scontato, ahahah ;)). Quindi, mettetevi comodi u.u


Titolo: I Medici
Genere: Drammatico, storico
Stagioni: 1 (la seconda è stata annunciata)
Episodi: 8 (prima stagione)
Anno: 2016 - in produzione

Trama: La serie, ambientata nell'Italia del XV secolo (Firenze soprattutto), è incentrata sulla storia della famiglia dei Medici: protagonista è Cosimo de' Medici che, dopo la morte del padre, nel 1434 viene eletto gonfaloniere della città di Firenze, andando a costituire una signoria. Si alternano costantemente scene del presente (in cui Cosimo è il membro più autorevole della famiglia Medici ed ha molti avversari politici di cui doversi occupare, oltre a tenere insieme la propria famiglia) e scene del passato (che mostrano Cosimo ed il suo rapporto col padre Giovanni, grazie al quale Cosimo ha viaggiato molto tra Firenze e Roma, imparando l'arte dell'essere banchiere).

Recensione: Partiamo subito dal fatto che aspettavo questa serie con ansia da quando hanno fatto vedere il trailer la prima volta in TV mesi e mesi fa ormai (benedetta sia quella sera u.u *^*). Proprio a causa di questo, mi aspettavo molto. E, devo davvero ammetterlo, sono stata ben ricompensata (anche se ci sono comunque delle piccole osservazioni che ho da fare, ahahah, ma va beh ;)).
Ma partiamo per ordine e cerchiamo di fare un discorso serio (prima di passare allo sclero, ovviamente u.u).
Come già si capisce dal titolo e dalla trama, la serie si ambienta nella Firenze del XV secolo, un ritorno al passato che ogni tanto male non fa, soprattutto per chi ama questo periodo storico e ciò che vi accadde. Una Firenze che è stata ricostruita al computer, pur di rendere l'ambiente il più verosimile possibile. In generale, hanno fatto un buon lavoro, anche se contiene qualche pecca, soprattutto sulla disposizione di edifici storici, come mettere la basilica di San Lorenzo accanto a Palazzo Vecchio (della serie che, appena l'ho visto, ho pensato: "Ma che diamine hanno fatto?!). Comunque, piccolezze (?) a parte, si nota che molte delle scene sono state girate in molti borghi medievali toscani (e la sottoscritta, essendo toscana, ne va molto fiera u.u *^*).
Passando al cast, devo ammettere che hanno fatto un ottimo lavoro: Dustin Hoffman (per Giovanni de' Medici), Richard Madden (per Cosimo de' Medici), Annabel Scholey (per Contessina de' Bardi), Stuart Martin (per Lorenzo de' Medici - fratello di Cosimo), Guido Caprino (per Marco Bello), Alessandro Sperduti (per Pietro de' Medici), Valentina Bellè (per Lucrezia Tornabuoni), Alessandro Preziosi (per Filippo Brunelleschi) e tanti altri interpreti. Credo proprio che, tra attori stranieri ed italiani si sia creata la giusta intesa per lavorare al meglio: ho avuto la netta sensazione che ognuno di loro abbia dato il suo massimo, riuscendo in pieno nel proprio lavoro (col risultato, cioè, di avermi fatta diventare matta per questa serie, ma shhh ;)).
A livello di regia, beh... Non saprei come descrivere il mio apprezzamento per come Sergio Mimica-Gezzan (il regista) abbia girato le scene. Ciò che mi ha colpito di più, poi, è stato soprattutto l'uso della luce, per valorizzare al massimo i luoghi e le espressioni degli attori *^*.
Non posso neppure negare il mio apprezzamento più che spassionato per le musiche di Paolo Buonvino, utilizzate come soundtrack. Voglio dire, avevo gli occhi a cuoricino ogni volta che sentivo partire la musica (della serie "Leti ripigliati che è meglio")!
Bene, dopo questi punti, direi che posso passare allo sclero vero e proprio u.u
Nonostante alcune incongruenze storiche tra la realtà e ciò che accade nella serie, ho amato ogni secondo, senza se e senza ma: i luoghi, gli intrighi politici, il forte legame che lega ogni componente della famiglia de' Medici; l'aver messo come temi di fondo l'amore, l'amicizia, la lealtà e la fedeltà (che, a mio parere, oggigiorno stanno purtroppo scomparendo :/). Soprattutto, ho amato come sono stati costruiti i personaggi (i miei bambini *^*).
Ogni figura che ci viene presentata (e, di conseguenza, presa in analisi fin nel profondo) è costruita davvero molto bene. Tutti i personaggi, infatti, hanno una forza d'animo e di carattere non indifferente; una forza che riescono a tirare fuori nei momenti peggiori, per non lasciarsi sopraffare e portare a compimento i propri obiettivi.
Uno dei personaggi che ho amato più di tutti (ma posso tranquillamente definirla come la mia preferita *^* - LA MIA BAMBINA BELLISSIMA *^*) è stato sicuramente Contessina de' Bardi, moglie di Cosimo. Forte, decisa, di polso, in ogni situazione riesce sempre ad uscire con la propria dignità in piedi, nonostante le difficoltà riesce costantemente a restare in piedi, servendosi delle sue sole forze e diventando col tempo la forza stessa di Cosimo (che col tempo, nonostante la freddezza dei primi periodi del loro matrimonio, impara ad amarla).
Io... Ho amato tutto quanto di questa serie, non riesco ad aggiungere altro in più. E non vedo l'ora che arrivi la seconda stagione che, grazie al cielo, è stata già annunciata! *^*

Voto:

Consigliata a chi ama gli intrighi, le ambientazioni storiche, la passione e l'atmosfera dell'epoca *^*,
Spero che la recensione vi abbia incuriositi (anche perché secondo me la storia merita moltissimo *^*).
A presto e grazie mille per tutto! <3
Un bacione, Letizia <3

4 commenti:

  1. La vedrò sicuramente prima o poi <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro! <3
      Siii!!!! Guardala, è davvero davvero bella (e coinvolgente! *^*)
      Un bacione e grazie per essere passata! <3

      Elimina
  2. Contessina per sempreeee!!! Sicuramente il personaggio migliore della serie, anche se Piero è super tenero e MarcoBBello e Lorenzo sono troppo fighi! Credo che il personaggio di Cosimo mi abbia fatto quasi odiare Richard Madden, tutte le volte che lo vedo mi viene da dargli uno schiaffone (anche se la ship con Contessina non si è mai inabissata)! La parte più divertente dei miei Martedì sera è stato sicuramente andare su twitter e spanciarmi leggendo cosa scrive tutta quella gente meravigliosa!
    Attendo con ansia il 2018 e l'arrivo del Magnifico!
    -B

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici!!! Non vedo l'ora della seconda stagione! *^*
      Grazie mille per essere passata!
      Un bacio! <3

      Elimina